JES
Ciao!!!

Ci siamo trasferiti qui http://forum.eventi4x4.it/

JES

Jeepers Eastcoast Side
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiRiservato ai sociAccedi
Ci siamo trasferiti qui http://forum.eventi4x4.it/

Condividere | 
 

 liberalizzato il tuning

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: liberalizzato il tuning   Gio Mar 05, 2009 11:18 am

prima bisognava avere il nulla osta della casa costruttrice, ora non più.
Le modifiche tecniche ed estetiche sono liberalizzate. Per mettere mano alla propria auto bisognerà superare una nuova procedura di approvazione che fa capo al ministero dei Trasporti. La misura - contenuta nel decreto milleproroghe e ora divenuta legge - si basa sull'esempio di altri Paesi, dove è possibile apportare modifiche a fronte della certificazione di un ente terzo (in Germania, per esempio, è il Tuv).
Prima faceva testo l'articolo 78 del Codice della Strada. Stabiliva che l'elaborazione è subordinata al rilascio di un nulla osta da parte del costruttore "con visita e prova presso i competenti uffici della direzione generale della Motorizzazione Civile".
L'articolo 29, 3-bis, del milleproroghe, recita invece testualmente: "Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti stabilisce con propri decreti norme specifiche per l’approvazione nazionale dei sistemi, componenti ed entità tecniche, nonché le idonee procedure per la loro installazione quali elementi di sostituzione o di integrazione di parti dei veicoli, su tipi di autovetture e motocicli nuovi o in circolazione. I sistemi, componenti ed entità tecniche, per i quali siano stati emanati i suddetti decreti contenenti le norme specifiche per l’approvazione nazionale degli stessi, sono esentati dalla necessità di ottenere l’eventuale nulla osta della casa costruttrice del veicolo di cui all’articolo 236, secondo comma, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, salvo che sia diversamente disposto nei decreti medesimi".

l'iportante è che adesso sia legge.....vediamo nella pratica come sarà, io sono ottimista!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christian - PN
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 575
Età : 35
Località : Pordenone
Data d'iscrizione : 27.12.07

Foglio di personaggio
punteggio:
180/200  (180/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 05, 2009 2:22 pm

Speriam bene!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
willy_extreme
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 112
Età : 33
Località : Fontanafredda
Occupazione/Hobby : operaio....
Umore : dipende dalla mattina
Data d'iscrizione : 30.04.08

Foglio di personaggio
punteggio:
80/200  (80/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 05, 2009 3:44 pm

in pratica come funzionerà ora??? riesco a farmi scrivere le 35/10.50 sull'LJ?!?!?!?!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 05, 2009 5:39 pm

ma sarebbe già buono poter comprare un kit omologato dal costruttore per il tuo veicolo e metterlo a libretto d'ufficio dopo il montaggio tipo paraurti,verri,kit rialzo,protezioni ecc. e anche parti interne come sedili ecc.
se non serve piu nullaosta sarebbe bello chiedere che se esistono altri LJ con le 35 omologati regolarmente in motorizzazione perchè il tuo no.......ma per ora sono solo supposizioni e fantasie erotiche......aspettiamo notizie piu precise e dettagliate.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MDN62
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 679
Località : Treviso
Umore : buono se sono in jeep
Data d'iscrizione : 26.12.07

Foglio di personaggio
punteggio:
70/200  (70/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 06, 2009 8:28 am

cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mocambo
Jeeper
Jeeper
avatar

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 11.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
160/200  (160/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 06, 2009 10:54 am

umh....e' gai da un po' che sento ste storie in giro....non per fare il gufo ma fin che non c'e' certezza meglio stare calmi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yoghi
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Fontanafredda (PN) Alto Livenza
Occupazione/Hobby : Tecnico della farina/pesca,motori,turismo in offroad
Umore : Misto variabile
Data d'iscrizione : 27.12.07

Foglio di personaggio
punteggio:
10/200  (10/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Sab Mar 07, 2009 12:02 am

Io sono dubbioso in merito, per esempio, non sarà che poi troveremo kit omologati per la preparazione dei mezzi più recenti, e per quelli più anziani, specie se fuori produzione, ci si attacca al .....(censura!)?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yoghi
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 176
Età : 43
Località : Fontanafredda (PN) Alto Livenza
Occupazione/Hobby : Tecnico della farina/pesca,motori,turismo in offroad
Umore : Misto variabile
Data d'iscrizione : 27.12.07

Foglio di personaggio
punteggio:
10/200  (10/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Sab Mar 07, 2009 12:11 am

Parlo per esperienze vissute ad esempio con i trattori agricoli, dove per il montaggio omologato di impianti freni ad aria/olio oppure di pale frontali (due casi classici più frequenti), vige il limite di 10 anni dall' immatricolazione del mezzo, dopo niet.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
flip
Jeeper
Jeeper
avatar

Numero di messaggi : 270
Data d'iscrizione : 03.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
45/200  (45/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 26, 2009 12:58 am

Con legge 27 febbraio 2009 n.14 sono state introdotte alcune significative modifiche all’art.75 del Codice della Strada.La legge, che introduce una indiscussa apertura nell’ambito delle possibili modifiche, sia meccaniche che di carrozzeria, ai veicoli omologati, è stata percepita come una liberalizzazione totale della pratica del «TUNING»,
in quanto svincolata dal rilascio del nullaosta tecnico della Casa Costruttrice, tanto vero che alcuni organi di stampa, specializzati nel settore, hanno dato risalto all’argomento enfatizzando la “scomparsa” totale del nullaosta tecnico, creando errate aspettative da parte degli utenti. In realtà la pratica del «TUNING» non è attualmente ostacolata (o comunque non integralmente) dalle Case Costruttrici che non rilascerebbero il Nullaosta tecnico, bensì dalla mancanza di norme di riferimento che ne consentano l’approvazione e l’attuazione.


Nello specifico la legge 27 febbraio 2009 n.14 introduce delle modifiche all’Art.75 del Codice della Strada – accertamento dei requisiti di idoneità alla circolazione – circa l’approvazione e l’istallazione di sistemi, componenti ed entità tecniche sui veicoli con esenzione dall’obbligo di produrre il nullaosta tecnico dalla Casa Costruttrice del veicolo.
In sostanza è stato stabilito che alcune modifiche ai veicoli nuovi ed in circolazione rientranti nella pratica del cosiddetto «TUNING» possano essere approvate a livello nazionale e sottoposte a visita e prova presso il competente ufficio territoriale del Ministero dei Trasporti senza obbligo di presentazione del nullaosta tecnico della Casa Costruttrice previsto dall’art.236 del Regolamento annesso al Codice della Strada.Una attenta lettura della norma evidenzia innanzitutto che la legge non è immediatamente operante poiché demanda al Ministero dei Trasporti la emanazione delle norme attuative nell’ambito delle quali devono essere stabilite:


  • le norme specifiche per l’approvazione nazionale dei sistemi, componenti ed entità tecniche
  • le procedure per la loro installazione sui veicoli
  • la eventuale necessità di ottenere comunque il nullaosta della Casa Costruttrice, ove ritenuto necessario
Resta infine l’obbligo sancito dall’art.78 del C.d.S. (non modificato dalla legge in esame) che il veicolo trasformato vada sottoposto a visita e prova (“collaudo”) presso il competente Ufficio Territoriale del Ministero dei Trasporti.L’intervento del Ministro dei Trasporti rimane quindi sostanziale e, data la complessità degli argomenti da trattare, non si ritiene possa essere espletato in tempi brevi.Rimane inoltre confermato (comma 3-quater dell’Art.29) che l’organo competente ad eseguire gli accertamenti relativi all’approvazione dei sistemi, componenti ed entità tecniche è il Ministero dei Trasporti tramite i propri organi tecnici (C.P.A.).
Rimane al momento esclusa la possibilità di operare in autonomia da parte di enti, istituti o servizi tecnici sia Italiani che della Unione Europea, non facenti parte integrante dell’Amministrazione Statale Italiana.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 26, 2009 12:00 pm

be dai aspettiamo le norme e i decreti attuativi......per lo meno adesso saranno obbligati a farli.....poi giudicheremo se si stava meglio quando si stava peggio, certo che la spinta e gli interessi economici dei preparatori e dei costruttori di "KiT" non sono trascurabili e come si sa tutto gira su soldi e gli interessi......non pensiamo solo alle modifiche sui fuoristrada ma su tutti i mezzi su gomma, dai camion alle moto, alla brembo, alla marelli,ai produttori di cerch,di gomme, a tutti i costruttori di particolari che potrebbero fornire kit omologabili, non fermiamoci alle solite gomme esagerate e ai paraurti fatti in casa, il gioco e gli interessi sono molto ma molto piu vasti del nostro "orticello"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
willy_extreme
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 112
Età : 33
Località : Fontanafredda
Occupazione/Hobby : operaio....
Umore : dipende dalla mattina
Data d'iscrizione : 30.04.08

Foglio di personaggio
punteggio:
80/200  (80/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Gio Mar 26, 2009 9:21 pm

e già una bella cosa ke almeno se vuoi mettere le 33 adesso basta ke le monti e le fai stare sotto i parafanghi e ti fai un bel collaudo e le hai scritte...senza mandare il libretto in giro...


e come il mio BJ 71 ke ha omologato le 31 33 35 dalla toyota....ma solo il BJ71 anno 88/89.....tutti gli altri si incartano....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
michi
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 307
Età : 31
Località : Mestre
Occupazione/Hobby : informatica / reti wireless
Data d'iscrizione : 01.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
10/200  (10/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 27, 2009 10:35 am

willy, ma è già "operativo" quello che hai appena detto? Very Happy che se lo è feccio stare delle 38 sotto all'yj Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.4isp.it
tj25
Jeeper
Jeeper
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 549
Età : 49
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : OffRoad
Data d'iscrizione : 26.02.08

Foglio di personaggio
punteggio:
140/200  (140/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 27, 2009 12:29 pm

Aspettate aspettate ... leggete bene ... Evil or Very Mad ... siamo solo all'inizio ... ci vorrà del tempo come tutte le cose in "itaglia", prima dovranno capire come possono spillare più soldi possibile ... Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 27, 2009 1:03 pm

allora vado OT ma magari puo aiutare......mi fratello ha comprato un audi di importazione e io mi sono interessato per avere piu misure possibili di gomme omologate.Ebbene mi è stato detto che sui nuovi libretti adesso mettono tutte le misure di gomme che la casa prevede e non solo quelle con cui la macchina viene venduta come prima e poi con il nullaosta e collaudo ti fai la trafila, infatti sul libretto nuovo ci sono 16\17\18\19.......quindi sarebbe da capire se smarrito il libretto e rifatto nuovo compaiono molte piu misure senza tanti sbattimenti di nullaosta o se ti fanno semplicemente la copia di quello vecchio e la regola vale solo per il nuovo......chiaramente ho verificato che le misure che comparivano su quello tedesco sono diverse da quelle attuali che corrispondono a quelle di cui autogerma da il nullaosta (a pagamento e con obbligo di comprare gomme e cerchi in concessionaria) in italia, quindi non è semplicemente una trascrizione da quello germanico.Sarebbe da approfondire il discorso con la motorizzazione locale per essere sicuri
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 27, 2009 1:11 pm

chiaramete non intendevo smarrimento voluto.....non fraintendete era solo un esempio.....si puo anche richiedere un libretto nuovo solo per il gusto di averlo nuovo o perchè deteriorato dal tempo o da altri motivi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ale70
Jeeper
Jeeper


Maschile
Numero di messaggi : 140
Località : pordenone
Occupazione/Hobby : impiegato
Umore : molto variabile
Data d'iscrizione : 09.01.08

Foglio di personaggio
punteggio:
40/200  (40/200)

MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   Ven Mar 27, 2009 2:00 pm

http://www.mctrieste.it/home/veicoli_tecn.htm

al punto 1.....
Quindi se lo stesso modello aveva come optional altre misure, ma sui vecchi libretti trascrivevano solo la misura con cui venivano venduti si possono avere senza sbattimenti le altre, bisogna verificare all'archivio meccanografico che cosa c'è o se c'è qualcosa......adesso vedrò per il mio gr che ha solo le 10r15 cosa c'è....sperem....poi vi aggiorno
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: liberalizzato il tuning   

Tornare in alto Andare in basso
 
liberalizzato il tuning
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» strisce tuning
» Corteo TUNING TORINO
» nuovo gruppo ottico anteriore (tuning) + cupolino
» Approved Tuning Center
» 1 settembre 2013 Auto Tuning Show Vicenza - VENETOMOTORI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
JES :: Normative-
Andare verso: